CRONACA - ITALIA

genova

Freddato con un colpo di pistola alla nuca un ex collaboratore di giustizia

L'uomo, un 70enne, in passato aveva rivelato informazioni sui clan mafiosi catanesi
corso dante a chiavari (google maps)
Corso Dante a Chiavari (Google Maps)

Sono in corso le indagini dopo il ritrovamento ieri sera del cadavere di un uomo all'interno di un posteggio di corso Dante a Chiavari, nel levante genovese.

La vittima si chiamava Pino Orazio, aveva 70 anni ed era di origini siciliane.

Da quanto emerge, era stato negli anni Novanta collaboratore di giustizia e aveva rivelato informazioni sui clan mafiosi catanesi.

Secondo le prime ricostruzioni l'uomo, orefice, è stato ucciso con un colpo di pistola alla nuca. Con sé, al momento del ritrovamento, aveva denaro ed effetti personali.

La salma è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale San Martino di Genova dove verrà svolta nelle prossime ore l'autopsia. Sulla vicenda indaga la squadra mobile della polizia di Genova.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...