CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

vessazioni

Sant'Antioco: maltratta la mamma, il giudice la allontana da casa

La destinataria del provvedimento è una giovane
la compagnia carabinieri di carbonia (l unione sarda scano)
La Compagnia carabinieri di Carbonia (L'Unione Sarda - Scano)

I carabinieri di Sant'Antioco, in relazione a un procedimento penale scaturito da una denuncia, hanno dovuto notificare ieri a una ragazza del paese l'ordine di lasciare immediatamente la casa familiare.

È accusata di maltrattamenti in famiglia nei confronti della madre. Nella circostanza, la donna si è riservata di comunicare successivamente il proprio domicilio presso il quale andrà prossimamente ad abitare.

Aver ripetuto certi comportamenti vessatori contro il genitore è stato ritenuto dal giudice non più tollerabile. E così il Tribunale, anche per evitare nuovi episodi, ha ordinato che la ragazza da subito e in via cautelare stia lontana dalla casa familiare in cui è cresciuta e abitava. Dinanzi al provvedimento perentorio dei miliari che deriva da un atto emesso dal Tribunale di Cagliari, alla giovane non è rimasto che obbedire.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}