CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

sant'antioco

Migranti, dieci algerini sbarcano a Capo Sperone VIDEO

I giovani hanno tentato di darsi alla fuga, ma sono stati fermati

Ancora uno sbarco di migranti nell'isola di Sant'Antioco.

Questa volta il barchino, partito con ogni probabilità da Annaba, è approdato in spiaggia nella zona di Capo Sperone (non troppo lontano dalla zona in cui lo scorso inverno si è arenato sugli scogli il mercantile Cdry Blue).

Sono stati numerosi i bagnanti a notarli, sia quelli che si trovano nell'arenile sia i tanti diportisti che si trovavano in zona. Tanti hanno ripreso le immagini con i telefonini, qualcuno ha deciso di dare l'allarme segnalando l'arrivo degli algerini ai carabinieri e al Commissariato di polizia.

Immediatamente l'autoradio dei carabinieri e una volante della polizia si sono precipitate sul posto insieme ai barracelli di Sant'Antioco.

Il gruppo, formato da 10 giovani, una volta toccato terra, ha abbandonato il barchino e ha tentato di dividersi. Otto algerini si sono diretti verso la località Peonia Rosa, due verso la zona di Coe Quaddus.

Forse speravano di far perdere le proprie tracce ma è stato inutile: sono stati raggiunti e fermati.

Sono in corso, con l'ausilio del 118, le operazioni finalizzate al trasferimento a Monastir. La capitaneria di porto di Sant'Antioco è stata allertata perché il barchino è stato abbandonato in un punto difficilmente raggiungibile da terra.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}