CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

nelle campagne

Fiamme all'ingresso di Iglesias: in azione anche due elicotteri della Forestale

In fumo circa mezzo ettaro di superficie ricoperta da bassa macchia mediterranea
l incendio (foto pinna)
L’incendio (foto Pinna)

Fiamme, questo pomeriggio, nelle campagne all'ingresso di Iglesias.

L'incendio è divampato dalla strada statale 130 (poco distante dal bivio per Monteponi) e si è esteso nella vegetazione circostante, arrivando fino alla località "Cuccu Mannu".

Il rogo ha mandato in fumo circa mezzo ettaro di superficie ricoperta da bassa macchia mediterranea. Per circa due ore hanno operato due elicotteri (decollati dalle basi della Forestale situate a Marganai e Pula) e le squadre a terra composte dagli uomini del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, agenzia Forestas e volontari di Soccorso Iglesias. Il tempestivo intervento a terra e l'azione mirata con l'ausilio dei velivoli ha permesso di circoscrivere le fiamme, limitando i danni che avrebbero potuto essere ben più gravi, anche a causa del vento.

Gli investigatori della Forestale sono al lavoro per risalire all'origine del rogo. Le operazioni di bonifica sono state appena completate e, al momento, non risulta sia stato trovato alcun innesco, ma è certo che le fiamme siano partite a causa dell'azione dell'uomo, sia essa dolosa o colposa: anche un mozzicone di sigaretta buttato in strada dall'auto (deplorevole e, purtroppo, frequente pratica) può bastare a fare enormi danni.

L'intervento degli elicotteri è stato seguito - a distanza ma con preoccupazione - dagli abitanti di Monteponi che, nel giugno di tre anni fa, si ritrovarono il fuoco a casa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}