CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

le indagini

Rapina al pensionato di Piscinas: il sindaco ringrazia i carabinieri

Una mail formale da parte del primo cittadino ai militari

Il sindaco di Piscinas Mariano Cogotti ha formalmente ringraziato i carabinieri per la celerità con cui hanno risolto il caso della rapina che tre ragazzi avevano messo a segno verso la fine di ottobre dell'anno scorso ai danni di un pensionato di 78 anni del paese.

Grazie infatti a un'indagine accurata, portata avanti dalla stazione di Giba e coordinata della compagnia carabinieri di Carbonia, è stato possibile arrestare ieri due ventunenni e un diciassettenne ritenuti responsabili della brutale aggressione.

"La velocità e l'accuratezza con cui il caso è stato risolto rappresentano qualcosa di rinfrancante perché permettono anche a noi amministratori di rasserenare la cittadinanza dinanzi alla violenza criminale di certi atti: non possiamo che congratularci con l'Arma per aver preso a cuore immediatamente la vicenda ed essere riuscita ad arrivare in tempi davvero rapidi soluzione di questa terribile vicenda", ha detto il primo cittadino. Oggi il sindaco del piccolo paese del Sulcis ha inviato una mail formale ai militari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...