CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

il sistema integrato

Alleanza nel Sulcis per gestire i beni culturali

I comuni interessati sono Carbonia, Tratalias e Villaperuccio
la chiesa di san ponziano (foto l unione sarda scano)
La chiesa di San Ponziano (foto L'Unione Sarda - Scano)

Tre comuni del Sulcis si alleano per gestire i beni culturali e archeologici. I sindaci di Carbonia, Tratalias e Villaperuccio - rispettivamente Paola Massidda, Marco Piras e Antonello Pirosu - hanno firmato una convenzione che prevede la gestione di un sistema integrato dei beni culturali e ambientali presenti nei propri territori.

L'obiettivo è valorizzare l'intero patrimonio di cui i tre Comuni dispongono, garantendo lo sviluppo sostenibile delle comunità, creando nuove sinergie, posti di lavoro e offrendo nuove possibilità per l'imprenditoria locale.

Con la stipula di questa convenzione Carbonia, Tratalias e Villaperuccio "intendono rilanciare con rinnovato entusiasmo - afferma il sindaco Massidda - la stagione della valorizzazione, integrando le forze, mettendo in rete i propri siti e creando un sistema unitario".

In quest'ottica, confermano Piras e Pirosu, "a breve verrà bandito un appalto unitario dei sistemi museali dei tre Comuni".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}