CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

ai domiciliari

Sassari, arrestato il "Principe" dell'Isola dei Cavalieri: deve scontare 12 anni

Si tratta di un 70enne, condannato per bancarotta, che aveva invocato l'immunità definendosi "capo di Stato"
il tribunale di sassari (ansa)
Il tribunale di Sassari (Ansa)

La Polizia di Sassari ha arrestato un uomo di 70 anni con l'accusa di bancarotta fraudolenta, reati finanziari e altri delitti.

L'ordine di carcerazione è stato emesso dalla Procura sassarese, in seguito all'unificazione di diverse condanne emesse nei confronti dell'uomo, che deve scontare complessivamente 12 anni.

Il 70enne in passato aveva invocato ll’immunità diplomatica dichiarandosi capo di Stato, in particolare: primo ministro, principe e gran maestro di un fantomatico Principato Isola dei Cavalieri con sede a Brooklyn, New York.

La Corte di Cassazione ha però definitivamente rigettato i ricorsi, stabilendo in ben due successive pronunce che si tratta di un soggetto sconosciuto alla comunità internazionale ed allo Stato Italiano.

Dunque è scattato l'arresto. Vista l'età e le condizioni di salute dell'uomo, il Tribunale di Sorveglianza di Sassari ha concesso gli arresti domiciliari.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}