CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

l'agenzia

Asinara: imminente l'apertura della sede della Conservatoria

"Affideremo i locali tramite bando", spiega il direttore
la struttura fatiscente all asinara (foto l unione sarda pala)
La struttura fatiscente all'Asinara (foto L'Unione Sarda-Pala)

E' imminente l'apertura di una sede della Conservatoria delle Coste a Porto Torres, l'Agenzia della Regione Sardegna che avrà il suo punto di riferimento proprio nel luogo in cui sorge il Parco Nazionale dell'Asinara. L'obiettivo sarà quello di provare a mettere insieme le forze - Ente Parco e Conservatoria - per dare impulso allo sviluppo turistico nell'Isola.

La ripresa dell'attività dell'Agenzia nel territorio di Porto Torres, con l'apertura dei locali probabilmente in piazza Garibaldi, permetterà di realizzare i progetti che riguardano l'Asinara, a partire dalla manutenzione del borgo Cala d'Oliva, il recupero dell'ex direzione carceraria da trasformare in struttura ricettiva, il restauro delle torri costiere, le bonifiche dall'amianto, la riqualificazione della rete idrica e della rete viaria ed infine il progetto del centro velico.

Ci sono circa 700 immobili da ristrutturare e valorizzare, strutture fatiscenti ed edifici da mettere in sicurezza. "L'affidamento dei locali verrà fatto tramite un bando - aveva assicurato il direttore della Conservatoria, Giovanni Piero Sanna - ma prima di affidarli in concessione occorre fare una verifica sulla loro stabilità, la sicurezza elettrica e idraulica e capire che cosa c'è di concretamente utilizzabile per gli operatori. Uno degli obiettivi è favorire la sperimentazione dell'albergo diffuso a Cala d'Oliva utilizzando i luoghi già disponibili, e altri immobili restituiti dal corpo forestale che dovranno essere risanati".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}