CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

anti-covid

Tintarella a rotazione nelle spiagge dell'Asinara

Massimo due ore per godersi il mare cristallino
l isola dell asinara (foto pala)
L'isola dell'Asinara (foto Pala)

Ingresso contingentato e due sole ore di stazionamento per ciascun visitatore nelle spiagge dell'isola dell'Asinara.

Regole severe quelle stabilite dal protocollo anticontagio dell'Ente parco nazionale e concordate con gli operatori turistici, per consentire la balneazione ad un maggior numero di turisti che in questi giorni hanno preso d'assalto le meravigliose spiagge dell'isola.

Per godere di un bagno nel mare cristallino degli arenili di Spalmatore, Ossario, Trabuccato e Cala Sabina è consentita una permanenza limitata ad un massimo di due ore, una modalità a rotazione che permette ai visitatori di occupare un posto al sole con tanto di ombrellone e sdraio, ma soltanto seguendo le regole del distanziamento tale da garantire almeno dieci metri quadri di superficie per ogni punto d'ombra.

Inoltre tra le attrezzature da spiaggia - teli mare, lettini, sedie a sdraio, quando non sono posizionate nel posto ombrellone - dovrà essere garantita una distanza di almeno un metro e mezzo. Sulla spiaggia e durante la balneazione si dovrà mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro tra le persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Mariangela Pala

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}