CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

il caso

"Sassari, la finestra dell'ospedale è piena di escrementi". La foto-denuncia diventa virale

Uno scatto condiviso dal parente di un paziente fa il giro del social. L'Aou fa ripulire e si scusa
la foto del davanzale pieno di escrementi di volatili (foto concessa da nicola succu)
La foto del davanzale pieno di escrementi di volatili (foto concessa da Nicola Succu)

Negli ospedali italiani si prendono giustamente severe misure anti Covid, ma poi purtroppo accadono fatti che cozzano contro le più elementari norme di igiene e decoro.

In un ospedale di Sassari, precisamente nel reparto di Pneumologia della Stecca Bianca, il davanzale della finestra di una stanza assegnata a un paziente è risultato pieno all'inverosimile di escrementi di volatili, che si sono accumulati nel corso di giorni.

La denuncia (con tanto di foto) è di Nicola Succu, 59 anni, impiegato tecnico, che ieri sera si è recato in reparto, dove stavano dimettendo suo suocero, da tempo sofferente.

L'immagine ha destato parecchia perplessità nell'opinione pubblica e ha fatto il giro dei social, diventando virale. Succu ha inoltre inviato una nota sull'accaduto all'assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu.

Dopo la segnalazione e le polemiche oggi si è trovata finalmente una soluzione. "Il davanzale è stato pulito - spiega l'ufficio stampa dell'Aou di Sassari - La pulizia dei davanzali è comunque periodica. Ad ogni modo il nostro ufficio tecnico sta predisponendo soluzioni perché tali fatti non avvengano ancora. Ci scusiamo con tutti per l'accaduto".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}