CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

via libera

Sassari, il mercato di piazzale Segni si terrà anche il sabato

Trovato l'accordo tra Comune e ambulanti
didascalia la protesta degli ambulanti di luned (dal tg di videolina)
Didascalia: La protesta degli ambulanti di lunedì (dal TG di Videolina)

A Sassari il mercato di Piazzale Segni raddoppia: oltre che nella tradizionale giornata di lunedì si terrà anche di sabato. Con le postazioni suddivise tra produttori, alimentari e non alimentari. È stato raggiunto stasera l'accordo tra l'amministrazione comunale e l'associazione Nazionale ambulanti e Confcommercio ambulanti. Lunedì il mercato era saltato per la protesta degli ambulanti contro l'ordinanza del sindaco Nanni Campus che riduceva gli stalli da 140 a 80 in osservanza alle norme anti contagio.

Venerdì il sindaco sassarese ha firmato la nuova ordinanza con la quale definisce le aree mercatali e le regole per fruirne in totale sicurezza, in funzione della tutela degli interessi collettivi e della salute pubblica, tenendo conto delle modalità di verifica degli accessi all'area mercatale, dei percorsi interni e dei controlli rivolti a evitare gli assembramenti e ad assicurare il fondamentale obbligo del distanziamento interpersonale. La mediazione continua Nicola Lucchi l'assessore comunale alle Attività produttive è stata importante: "La seconda data per il mercato di piazzale Segni è l'alternativa prospettata, per evitare un numero eccessivo di persone tra ambulanti e clienti".

Durante l'incontro è stata anche raggiunta una intesa tra il Comune di Sassari e i rappresentanti degli ambulanti per un rilancio del settore e per una rivisitazione di concerto di tutte le aree mercatali nel comune di Sassari. Tra le proposte sul tavolo anche la possibilità di realizzare aree mercatali costiere nel periodo turistico.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}