CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

sato allarme

Ossi, finalmente tutti guariti a Villa Gardenia

La casa di riposo del paese è stata una delle strutture in Sardegna maggiormente colpite dal coronavirus
villa gardenia (da facebook)
Villa Gardenia (da Facebook)

Tutti guariti, ospiti e operatori, a Villa Gardenia, la casa di riposo di Ossi tra le maggiormente colpite dal Coronavirus in Sardegna.

Una struttura in cui dall'inizio della pandemia tra gli anziani ospiti si sono verificati ben 15 decessi da Covid 19, con diverse decine di contagiati, anche tra il personale. Ora i casi si sono finalmente azzerati. Anche gli ultimi tamponi hanno infatti dato esito negativo. La notizia è stata comunicata al sindaco di Ossi Giovanni Serra, che dopo tante amarezze, può esprimere una legittima soddisfazione."Sono raggiante per la comunicazione ricevuta.- afferma il primo cittadino - Ossi è stato colpito duramente dalla pandemia, con 81 casi positivi e 17 morti in totale, di cui 15 a Villa Gardenia.

Ora ne stiamo finalmente uscendo. Ringrazio pubblicamente il professor Babbudieri e il dottor Napodano per il grande lavoro svolto in queste ultime settimane nella casa di riposo. Ora ad Ossi - continua - ci sono solo 2 casi positivi al Covid 19, esterni alla struttura, ma riferibili ad altre strutture ospedaliere del sassarese. La situazione è quindi decisamente migliorata e speriamo nei prossimi giorni di dare ulteriori buone notizie".

Peccato che in paese non tutti abbiano seguito un comportamento corretto e responsabile durante il weekend, specialmente in qualche locale pubblico. "È vero - afferma Serra - c'è stato qualche atteggiamento deprecabile che va censurato. La maggior parte ha rispettato le regole, però mi auguro che certi fatti non accadano più, altrimenti dovrò intervenire".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}