CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

La nomina

Soro è il nuovo commissario dell'Aou Sassari: "Flessibilità e sacrifici, ma usciremo dall'emergenza"

Il manager sassarese è stato nominato per i 60 giorni previsti
giovanni maria soro (foto aou sassari)
Giovanni Maria Soro (foto Aou Sassari)

Giovanni Maria Soro è, da ieri, il nuovo commissario straordinario dell'Aou di Sassari.

Firmato, dunque, l'atto che recepisce la deliberazione della Giunta regionale del 26 marzo scorso, con la quale il manager sassarese è stato formalmente nominato, con decorrenza dal 30 marzo, per i 60 giorni previsti.

Il commissario arriva in un momento ancora estremamente critico per Sassari e per la Sardegna, con la diffusione della malattia da infezione virale Covid-19 che ha fatto registrare nuovi contagi e decessi nell'Isola.

"Sono davvero convinto - spiega Giovanni Maria Soro - che saremo capaci di uscire dall'emergenza, con lo stesso grande impegno e il profondo sacrificio già dimostrato da parte tutti gli operatori sanitari, che ringrazio per la professionalità e la dedizione. A oggi è già stato programmato e realizzato tanto in termini di contrasto e riduzione della diffusione del Coronavirus; dobbiamo proseguire lungo questa linea e intensificare le azioni di contenimento".

"Occorre, inoltre - prosegue -, essere in grado di adeguare la capacità operativa della Aou rendendola flessibile, in relazione all'evoluzione dei fabbisogni, in rete con le altre strutture pubbliche e private. Sarà necessario lavorare sempre in squadra, con la massima collaborazione di tutte le unità operative dell'Azienda e degli altri attori coinvolti, per uscire da questa emergenza epocale, che ha cambiato l'ordine delle cose, sovvertito le priorità, acuito le paure e le fragilità, ma ha dimostrato anche la capacità di risposta del Sistema sanitario regionale e delle altre Istituzioni".

Il commissario, sbarcato lunedì da Milano e nel pieno rispetto delle disposizioni regionali per chi arriva nell'Isola, è operativo, con le strutture dell'Aou coinvolte in prima linea nella lotta al virus, nell'ambito degli organismi istituiti per il coordinamento e l'integrazione delle attività di contrasto dell'emergenza.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...