CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

porto torres

Coronavirus, il sindaco Wheeler: "Evitiamo inutili allarmismi"

"Sappiamo che sono momenti di apprensione per molti di noi. Tuttavia bisogna restare calmi", le parole del primo cittadino
il sindaco sean wheeler (l unione sarda foto pala)
il sindaco Sean Wheeler (L'Unione Sarda - foto Pala)

"Sappiamo che sono momenti di apprensione per molti di noi. Tuttavia bisogna restare calmi. Sappiamo che il panico o l'isteria non portano mai niente di buono. Chiedo quindi uno sforzo a tutta la nostra comunità".

Il sindaco Sean Wheeler nella sua qualità di autorità sanitaria locale, dopo il caso sospetto di coronavirus a Porto Torres, rivelatosi poi negativo, invita i cittadini di Porto Torres a evitare inutili allarmismi che rischiano di ostacolare le corrette procedure di sicurezza e le misure di prevenzione.

Questa mattina il vicesindaco Marcello Zirulia, su delega del primo cittadino, ha partecipato alla riunione informativa organizzata a Cagliari nella sede della Regione con tutti i sindaci dell'Isola. A Porto Torres dove nei porti non sono stati attivati i controlli sanitari con i termo scanner, resta attivo e pronto ad agire il Coc, il Centro operativo comunale. "Prima di qualsiasi passo o notizia su casi sospetti, finché non si ha la certezza dei dati, come Comune dobbiamo attendere le comunicazioni ufficiali della Prefettura o del Centro operativo regionale - ha detto in vicesindaco - le ordinanze di tipo sanitario, così come eventuali ulteriori disposizioni restrittive, verranno gestite direttamente dal Governo o dalla Regione, e noi come amministrazione, saremo a loro piena e completa disposizione".

In caso di sintomi sospetti, il sindaco ha invitato i cittadini a contattare, solo telefonicamente, il medico di famiglia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...