CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

nel weekend

Porto Torres, controlli antidroga: cinque segnalati alla Prefettura

I carabinieri della compagnia di Porto Torres hanno pattugliato le vie cittadine
controlli dei carabinieri (foto pala)
Controlli dei carabinieri (foto Pala)

Controlli nel weekend per reprimere il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti.

I carabinieri della compagnia di Porto Torres hanno pattugliato le vie cittadine, dal centro al lungomare, e nell’ambito dei controlli hanno sorpreso cinque ragazzi, in zone diverse, in possesso di dosi personali sequestrate dai militari. I giovani, tutti di PortoTorres, di età compresa tra i 20 e i 23 anni sono stati segnalati alla Prefettura. A seguito di pequisizione un ragazzo è stato trovato in possesso di 0,5 grammi di cocaina, mentre gli altri quattro giovani sono stati beccati con addosso ciascuno una dose di marijuana occultata nelle tasche o negli zaini.

Alla vista dei carabinieri, hanno assunto strani atteggiamenti, e per loro difesa hanno dichiarato poi di fare uso personale della droga rinvenuta. L’attività dell’arma dei carabinieri per contrastare il fenomeno della droga, ha come obiettivo quello di impedire in ogni modo che la cultura dell’assunzione della droga si affermi tra le nuove generazioni.

La detenzione di sostanza stupefacente per uso personale non è reato, tuttavia configura un illecito amministrativo e pertanto sanzionato in via amministrativa.

Le conseguenze giuridiche sono la sospensione da 1 a 12 mesi della patente di guida, della licenza di porto d’armi e del passaporto o il divieto di conseguirli. Nel caso in cui il fatto contestato sia di lieve entità, e solo per la prima volta nel caso in cui un soggetto venga segnalato per possesso di derivati della cannabis- hashish o marijuana -, il Prefetto può definire il procedimento con l’ammonimento, che in sostanza è l’invito formale a non fare più uso di sostanze stupefacenti, avvertendolo delle conseguenze a suo danno.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...