CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

l'intesa

C'è la concessione: presto operativo il molo turistico di Porto Torres

L'accordo formale firmato a Olbia
la firma della concessione (foto ufficio stampa)
La firma della concessione (foto ufficio stampa)

Il porto turistico di Porto Torres diventerà presto operativo. A Olbia si è definito l'accordo formale della concessione demaniale marittima tra il presidente dell'AdSP, Massimo Deiana, e quello del CdA della società turritana Nautica Service, Giovanni Salvatore Conoci.

Un lungo iter arrivato nella fase finale con la firma della concessione che consentirà al nuovo concessionario di prendere possesso del bene e avviare la propria attività. Le criticità del molo turistico richiedono lavori di manutenzione straordinaria, di messa in sicurezza e a norma della banchina; interventi per i quali, la Nautica Service avrà 90 giorni di tempo. L'importo dell'opera di riqualificazione, pari a 200mila euro, verrà decurtato dal canone annuale dovuto all'AdSP.

L'area compresa di specchi acquei e parcheggio è capace di ospitare oltre 170 imbarcazioni, uno spazio di 16mila e 850 metri quadri, che sarà gestito dalla società di Porto Torres, dietro pagamento di una quota complessiva di canone superiore ad 1 milione e 91mila euro, fino al 17 ottobre 2034.

"Sono certo che la struttura potrà essere valorizzata al meglio nelle sue potenzialità - ha detto Massimo Deiana, presidente della Porto Authority - con la creazione di servizi di eccellenza che ne accresceranno l'attrattività turistica e sociale, trasformandola in un vero e proprio volano per l'intero settore della nautica da diporto del nord ovest".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...