CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

le indagini

Donna investita a Sassari, preso il pirata della strada: è un meccanico di 28 anni

"Mi accorgo proprio ora che la macchina è scomparsa, denuncio il furto", ha detto, ma non ha convinto gli agenti
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

È un meccanico sassarese di 28 anni il pirata della strada che ieri pomeriggio, intorno alle 17, ha investito una donna di 84 anni in via Pascoli e si è dato alla fuga.

La donna, soccorsa dal 118 e portata all'ospedale Santissima Annunziata, è fuori pericolo ma ha riportato un trauma cranico.

Gli agenti della Polizia locale, intervenuti sul posto, hanno ritrovato l'auto - una Fiat Panda - in via Veronese, a poca distanza dal luogo dell'incidente. L'utilitaria era aperta, con le chiavi ancora inserite nel quadro.

Rintracciato, il proprietario ha spiegato agli agenti che aveva affidato la vettura a un meccanico per alcune riparazioni. I poliziotti hanno raggiunto l'officina indicata dal proprietario, e il meccanico in un primo momento ha ammesso sì di aver preso in consegna la Panda, ma ha anche detto che proprio in quell'istante si accorgeva della scomparsa del mezzo e ne denunciava il furto.

Tuttavia gli agenti, sentiti diversi testimoni e valutati altri elementi emersi nel corso delle indagini, si sono convinti che sia stato lo stesso meccanico ad investire la pensionata. E lo hanno denunciato per lesioni stradali, fuga, omissione di soccorso e guida senza patente.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...