CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Fermati

Tentavano di rubare cavi di rame da un hotel: in arresto a Fluminimaggiore

I due tentavano di sottrarre illegalmente 450 kg di rame
(foto cc)
(Foto Cc)

Ieri sera ad Iglesias, i carabinieri del Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato, per furto aggravato in concorso, un 29enne e un 22enne, entrambi disoccupati e già noti alle forze dell'ordine.

I due "soci in affari" sono stati sorpresi all'interno dell'hotel Antas, in località Sant'Angelo del comune di Fluminimaggiore, mentre erano intenti ad asportare cavi in rame, per un peso complessivo di 450 kg circa, dall'impianto elettrico della struttura ricettiva in stato di abbandono.

La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario, un 83enne imprenditore del luogo.

I due arrestati sono stati portati in caserma a Iglesias, dove hanno trascorso la notte prima di essere trasferiti questa mattina in tribunale a Cagliari, per il giudizio con rito direttissimo.

I carabinieri, transitando nei pressi della vecchia struttura, si sono insospettiti notando una porta secondaria aperta e bloccata con una sedia e, poco distante, un furgone parcheggiato e pronto, evidentemente, ad accogliere i proventi del furto.

Non è la prima volta che i due si fanno sorprendere a rubare rame in questo immobile.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}