CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

i controlli

Scoperti due "furbetti del ticket" a Villasimius e Guasila

Hanno usufruito dell'esenzione pur non avendone i requisiti reddituali
(foto gdf)
(Foto Gdf)

Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme Gialle della Tenenza di Muravera e quelle della Tenenza di Sanluri hanno individuato due persone, una residente Villasimius e l’altra a Guasila, che hanno indebitamente usufruito di esenzioni dal pagamento del ticket relativo a diverse prestazioni sanitarie a carico del Servizio sanitario nazionale nel 2016.

I Finanzieri hanno indagato sulla sussistenza dei requisiti per l’accesso alle esenzioni in materia di partecipazione alla spesa sanitaria erogate dall’ASL, verificando la corrispondenza tra il reddito dichiarato con autocertificazione dal percettore e la consistenza reddituale: entrambi i soggetti versavano in una situazione economica per la quale non era prevista l’esenzione dal pagamento del ticket, poiché rientravano in una posizione reddituale ben al di sopra dei limiti previsti.

Hanno indebitamente usufruito di esami specialistici per un valore, nel primo caso di 306,84 euro, e di 742,51 euro nel secondo.

Per tali circostanze sono stati segnalati alle competenti ASL per la restituzione delle somme non dovute e destinatari di una sanzione amministrativa pari al triplo di quanto non spettante: 920,52 euro per il primo soggetto e 2.227,53 per il secondo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}