CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Sarroch

Lite fra vicini di casa degenera in rissa: quattro misure cautelari

Coinvolte tre famiglie domiciliate nello stesso condominio
(foto carabinieri)
(foto Carabinieri)

Lesioni personali in concorso, minaccia aggravata, calunnia in concorso: sono i reati di cui dovranno rispondere quattro persone destinatarie di altrettanti misure cautelari a Sarroch.

Due coniugi, un 34enne e una 39enne, sono in particolare destinatari della misura cautelare del "divieto di dimora", mentre una 59enne e il figlio 19ennesono invece destinatari della misura cautelare dell’"allontanamento dalla casa familiare" e del "divieto di avvicinamento" alla parte offesa, un signore di 43 anni.

Il provvedimento scaturisce da accertamenti eseguiti dai carabinieri della locale stazione a seguito di querele formalizzate, vicendevolmente, tra componenti di tre distinte famiglie domiciliate nello stesso edificio.

Le indagini svolte dai militari, traggono origine fatti verificatisi lo scorso 31 maggio, quando vecchie polemiche condominiali sono sfociate in una bagarre polemica incontrollata e conclusasi poi in rissa.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}