CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

i cacciatori

Incidente mortale in Ogliastra, il sindaco di Monserrato proclama il lutto cittadino

Fissati i funerali delle tre vittime: i fratelli Luca e Ignazio Argiolas, e Giorgio Serreli
due delle vittime da sinistra luca argiolas e giorgio serreli (foto serreli)
Due delle vittime: da sinistra Luca Argiolas e Giorgio Serreli (foto Serreli)

Si svolgeranno domani alle 15 nella chiesa del Redentore a Monserrato i funerali dei fratelli Luca e Ignazio Argiolas e di Giorgio Serreli, i tre amici vittime ieri di un incidente stradale in Ogliastra mentre rientravano da una battuta di caccia.

Il rito è previsto per le 15 nel piazzale dell'oratorio, all'aperto. Il sindaco di Monserrato Tomaso Locci ha proclamato il lutto cittadino invitando la popolazione anche ad osservare un minuto di silenzio.

Le salme arriveranno assieme dal cimitero di Lanusei dove sono state trasferite dopo l'incidente.

Oggi a Monserrato non si è parlato d'altro. I fratelli Argiolas erano imprenditori uniti nell'impresa edilizia "2A". Il loro tempo libero era dedicato alla bicicletta e alla caccia. Come quello di Giorgio Serreli, fraterno amico sin da ragazzo.

"A nome dell'intera amministrazione comunale - ha detto il sindaco - esprimo profondo cordoglio e vicinanza alle famiglie coinvolte in questo terribile lutto che ha colpito l'intera collettività monserratina". E poi il cordoglio della cittadina intera: "Tre persone straordinarie col culto della famiglia, del lavoro. E la passione per la bici e la caccia".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}