CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

l'appello

Settimo, cercasi volontari per cucinare i pasti ai bisognosi

Il sindaco Puddu: "Chi ha tempo libero potrebbe dedicarsi a questo importante servizio per chi è in difficoltà"
il centro di cottura di settimo (foto andrea serreli)
Il centro di cottura di Settimo (Foto Andrea Serreli)

Ogni giorno si continua a garantire il pasto ad almeno settanta bisognosi di Settimo, Sinnai e Maracalagonis. Le derrate alimentari non mancano. Ma ora c'è necessità di nuove braccia, di volontari in soccorso a chi da cinque anni cucina e distribuisce i pasti.

Il sindaco di Settimo Gigi Puddu lancia dunque un appello ai cittadini dei tre Comuni: "Come molti di voi sicuramente sapranno, circa 5 anni fa è stato avviato il progetto del Centro di Cottura gestito dalla Caritas che ha sede a Settimo ma che interessa anche i comuni di Sinnai e Mara. Si tratta di un'attività di altissimo significato e valore sociale perché vede il coinvolgimento di cittadini volontari che, con un lavoro silenzioso, di passione e di competenza, mettono a disposizione il loro tempo libero a beneficio delle persone bisognose, preparando circa 50/60 pasti al giorno che poi vengono distribuiti dagli stessi volontari a coloro che ne hanno necessità".

Puddu continua: "Attualmente, il Centro di Cottura si trova in condizioni di difficoltà a causa della penuria di volontari che ora hanno bisogno di una mano d'aiuto. Vogliamo per questo fare un accorato appello, per invitare chi ha del tempo libero da dedicare al prossimo, ad aiutare gli attuali volontari che quotidianamente operano nella cucina, partecipando alla preparazione dei pasti. Si ringrazia fin da ora chi ascolterà questo appello e deciderà eventualmente di rendersi disponibile. Si coglie l'occasione per ringraziare di cuore ancora una volta i volontari, che da cinque anni e con grande spirito di altruismo, si prodigano per il bene delle nostre comunità".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}