CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

quartu

Compra acqua e panino (ma in tasca ha caviale e gamberoni): arrestato per furto

Il 38enne non è sfuggito al sistema di allarme del supermercato
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Due arresti e una denuncia è il bilancio dell'attività degli ultimi giorni degli agenti del Commissariato di Quartu.

Un 38enne di nazionalità marocchina è stato incastrato dagli allarmi di un supermercato cittadino.

Dopo aver pagato un panino e una bottiglia d'acqua, è stato scoperto con addosso merce per ben oltre i 300 euro tra gamberoni, caviale, super alcolici e creme per la cura della pelle e del corpo. L'uomo è stato tratto in arresto per furto.

Un 28enne, anche lui di nazionalità straniera e in Sardegna dal 2018, è stato sorpreso in flagranza mentre tentava di acquistare dei pacchetti di sigarette con una carta di credito rubata.

Fermato dai poliziotti, è stato trovato in possesso di cinque cellulari e di numerosi documenti personali e carte di credito. Gli oggetti rinvenuti sono stati in gran parte restituiti ai legittimi proprietari. L'uomo è stato arrestato e trattenuto in attesa dell'udienza direttissima prevista per questa mattina.

Fermato anche un cittadino di nazionalità marocchina 24enne, trovato in possesso di un coltello a serramanico. Il giovane è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria per porto ingiustificato di armi da taglio in luogo pubblico.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}