CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

villasimius

L'area marina di Capo Carbonara pronta ad estendersi

Alla riserva potrebbero aderire i Comuni di Sinnai, Maracalagonis e Castiadas
solanas (foto andrea serreli)
Solanas (Foto Andrea Serreli)

Si va verso un'area marina protetta, quella di Capo Carbonara, molto più estesa di quella attuale. I Comuni di Sinnai, Maracalagonis e Castiadas puntano ad entrare in questo splendido sito che a Villasimius ha sicuramente dato tantissimo in chiave ambientalistica e turistica e quindi economica.

Sinnai vuole entrare con la sua frazione turistica di Solanas e per la parte di Torre delle Stelle di Genn'e Mari.

Il Comune di Maracalagonis con la parte restante di Torre delle Stelle che cade nel suo territorio e con Baccu Mandara.

Castiadas con Cal'e Pira, altro sito turistico e ambientale di straordinaria bellezza.

Il Comune di Villasimius è pronto a prendere in considerazione queste richieste che sicuramente comportano inizialmente uno sforzo anche economico, capace erò di garantire tanti altri vantaggi nel futuro.

Sinnai punta a portare nel parco il suo tratto di mare anche per valorizzare l'area Sic che costeggia la costa. Cal'e Pira potrebbe avere solo vantaggi (ma anche per Villasimius). Così come Solanas e Torre delle Stelle potrebbero avere quel grosso rilancio turistico che meritano e che potrà diventare davvero concreto se si doteranno di tutte le strutture necessarie per portare turismo di qualità.

Forti del vantaggio del dono fatto dalla natura all'interno del golfo della costa sud est dell'isola.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}