CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Le domande

Bonus famiglia, ritardi a Sinnai. L'assessore: "A giorni i primi pagamenti"

"Sono 147 le pratiche che dovrebbero essere liquidate in pochi giorni per complessivi 155mila euro"
sinnai (archivio l unione sarda)
Sinnai (archivio L'Unione Sarda)

Tarda ad arrivare a Sinnai il bonus famiglia da 800 euro istituito dalla Regione per il coronavirus.

"Ne abbiamo assoluta necessità", dicono alcuni degli interessati. "Siamo di fronte a ritardi evidenti visto che in tantissimi Comuni, i bonus sono stati distribuiti addirittura da settimane. Ritardi che ci stanno comprensibilmente penalizzando. Il Comune avrebbe fatto meglio a darci una data precisa. Qualcuno ci deve spiegare il motivo di questo ritardo".

L'assessore ai Servizi sociali Pino Floris assicura che i soldi sono in dirittura d'arrivo. Dovrebbero essere disponibili ai singoli utenti entro pochi giorni. "Sono 147 le pratiche che dovrebbero essere liquidate in pochi giorni per complessivi 155mila euro. Complessivamente al Comune di Sinnai sono arrivate 943 domande. Ci sono stati assegnati 788mila euro. Ne servono altri 800mila già richiesti alla Regione che si consegna in tranche".

Il problema è stato portato l'altro giorno anche in consiglio comunale con gli interventi dei consiglieri Roberto Loi e Rita Matta che hanno ugualmente chiesto i motivi di questo ritardo che penalizza chi ha assoluta necessità di disporre di questi soldi. Nell'occasione a replicare era stato lo stesso assessore ai Servizi sociali con parole rassicuranti sul disbrigo delle pratiche.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}