CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

le proteste

File e disagi davanti al servizio farmaceutico dell'Assl a Quartu

Sul piede di guerra i parenti dei disabili
persone in coda (foto giorgia daga)
Persone in coda (foto Giorgia Daga)

In fila da ore davanti al cancello del servizio farmaceutico dell'Assl in via Bizet a Quartu. Un'ottantina di persone, tutte con disabili che li aspettano a casa, attendono il loro turno per poter entrare. Le procedure vanno avanti a rilento e per sbrigare ogni pratica ci vuole tempo. Minuti che diventano ore per chi ha fretta di tornare a casa ad accudire i propri parenti .

"Siamo qui per ritirare farmaci e alimenti" protestano gli utenti in fila, "non si può stare in coda per un tempo così lungo. Non è possibile, il sistema va cambiato".

Il servizio è aperto attualmente tre volte a settimana dalle 8,30 alle 13 e il mercoledì nel pomeriggio dalle 14 alle 17. "O si potenzia il servizio o non è pensabile che le persone restino in fila per così tanto tempo", commenta il segretario territoriale di Uil-Fpl Guido Sarritzu anche lui in fila per ritirare farmaci, "gli utenti perdono un sacco di tempo mentre ci sono persone che stanno male che li aspettano a casa. Io stesso sono da tre ore in fila. Avevamo già ricevuto segnalazioni in merito e oggi ho potuto toccare con mano".

Di recente c'erano state altre proteste per il mancato funzionamento dell'ascensore che conduce alla farmacia.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...