CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il lutto

Il dolore di Decimomannu: il paese piange la prima vittima Covid

L'uomo è morto ieri al Santissima Trinità, è l'unico caso accertato di coronavirus nel paese
(unioneonline l)
(Unioneonline/L)

Decimomannu piange la prima vittima Covid.

Francesco Cesare, 71 anni, pensionato originario di Cagliari è morto ieri nell'ospedale Santissima Trinità, dove era ricoverato da giorni.

Nella tarda serata di ieri il sindaco Anna Paola Marongiu ne ha dato notizia con uno stringato post su Facebook che ha raccolto decine di commenti, il cordoglio dell'intero paese: "Decimo triste, saluta il suo concittadino e si stringe al dolore della famiglia.

Il pensionato era anche l'unico caso accertato di coronavirus nel paese, viveva assieme alla moglie che in questo momento è sottoposta all'isolamento domiciliare.

Domenica scorsa era stata la stessa prima cittadina a dare notizia del primo contagio in paese: le condizioni del 71enne erano precipitate all'improvviso. Nel weekend i primi sintomi, domenica il ricovero, era già in gravi condizioni.

"Vi chiedo di essere uniti e solidali, di sostenere con i pensieri e con la preghiera questo nostro concittadino, di esprimere vicinanza ai suoi familiari anche solo con una parola di conforto", aveva scritto, prima di fare appello al "senso di responsabilità" per affrontare "con consapevolezza" questa terribile emergenza.

Una giornata triste per l'intero paese, come si evince dai tanti commenti al post di ieri della prima cittadina. Decine di condoglianze, e c'è chi si è soffermato sull'altro lato tragico della vicenda. Quello di una famiglia che "in questo momento", oltre al lutto, "deve affrontare anche la solitudine".

(Unioneonline/L)

***

Qui tutti gli aggiornamenti dall'Isola: LEGGI

Qui gli aggiornamenti dall'Italia e dal mondo: LEGGI

#IoStoAcasa

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}