CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

la trovata

Il sindaco di Decimoputzu nelle scuole vestito da monaca

Alessandro Scano tra i protagonisti del carnevale locale
alessandro scano vestito da monaca (foto concessa)
Alessandro Scano vestito da monaca (foto concessa)

Il sindaco di Decimoputzu non si smentisce. A Natale aveva distribuito le lettere di auguri a tutti i cittadini, questa volta è sceso in campo partecipando con protagonista al Carnevale locale. Lo ha fatto vestito da monaca, entrando nelle scuole e prendendo parte alla sfilata di maschere.

"Anche quest'anno - dice il sindaco Alessandro Scano - l'Amministrazione comunale ha voluto trascorrere questo giorno in allegria e divertimento con gli alunni e i docenti della Scuola Infanzia, della Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado. È stato per me un momento straordinario, di grande emozione. Grazie di cuore a tutti per questi momenti indimenticabili".

Scano non è nuovo a queste iniziative. A Natale e Capodanno ha bussato a tutte le case del paese, consegnando 1300 lettere con i suoi auguri. Ci ha messo due giorni per fare il singolare tour: è stato ricevuto da tantissimi concittadini e, quando ha trovato la porta chiusa, ha infilato la lettera nella cassetta della posta.

"Mi sono mosso a piedi e in bici, non ho saltato neppure un'abitazione. In questo modo, ho voluto dare gli auguri a tutti, informandoli sul retro della lettera del lavoro fatto dall'amministrazione comunale nel 2019. Mi sono firmato 'Su sindigu de tottusu', il sindaco di tutti. Avrei potuto fare gli auguri scrivendo dal sito del Comune. Ho preferito incontrare la gente e fare gli auguri in maniera personale".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...