CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

traffico impazzito

Settimo San Pietro, la stradina di San Giovanni non fa il "miracolo"

Una volta era percorsa solo dai contadini, ora viene utilizzata per aggirare i semafori della 554
le auto in coda (foto l unione sarda andrea serreli)
Le auto in coda (foto L'Unione Sarda - Andrea Serreli)

Una strada di campagna trasformata in una super strada dopo i lavori di sistemazione e bitumazione ultimati alcuni mesi fa.

Larga pochi metri (due auto in corsia opposta ci passano a stento), è improvvisamente diventata alternativa alla mega trafficata statale 554 che soprattutto nelle prime ore del mattino scoppia letteralmente di traffico.

Ecco centinaia di automobilisti che, per aggirare i semafori sulla 554, stanno utilizzando la stradina di campagna di San Giovanni che da settimo San Pietro porta alla statale 387 che a sua volta si innesta nel tratto della 554, direzione Cagliari, senza più semafori.

Si brucia così il tempo: ma ora sta succedendo che anche la stradina di San Giovanni sta letteralmente scoppiando. Succede in particolare all'incrocio con la statale 387 dove anche questa mattina si sono create code infinite di auto in arrivo da Settimo. Con tempi di percorrenza che ovviamente si allungano.

Un problema che sussiste nelle prime ore della giornata con migliaia di automobilisti sempre più in difficoltà per raggiungere Cagliari e dintorni. Per sbrogliare questo traffico non basta neppure San Giovanni con la sua stradina, un tempo trafficata solo dai contadini per arrivare nelle loro vigne, e ora trasformata in "autostrada" senza averne alcuna caratteristica.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...