CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il blitz

Assemini, il banchetto "speciale" finisce con una multa da migliaia di euro

La Finanza ha scoperto 16 lavoratori in nero reclutati da un ristorante per un grande evento pubblicizzato sui social
(foto guardia di finanza)
(Foto Guardia di Finanza)

Avevano organizzato e pubblicizzato sui social un grande "pranzo speciale". Ma l'annuncio è finito anche sotto gli occhi della Guardia di Finanza che ha deciso di fare qualche controllo. E dagli accertamenti sono presto emersi sospetti. In particolare: come facevano i titolari di quel ristorante di Assemini con pochi impiegati a gestire un evento del genere?

Per trovare risposta alla domanda i baschi verdi del comando di Cagliari hanno quindi deciso di presentarsi di persone nel locale subito prima del banchetto, per eseguire un'ispezione più accurata.

E dai controlli è arrivata la scoperta: delle 20 persone reclutate per la giornata di festa e che erano state messe al lavoro tra sala e cucina ben 16 erano completamente in nero.

Nessun contratto, nessuna assicurazione, nessuna tutela.

Per i proprietari della struttura è dunque scattata, inevitabile, la segnalazione alle autorità competenti, cui si aggiungerà una multa assai salata, fino a un massimo di 54mila euro.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...