CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

prestazioni sanitarie

Nel Cagliaritano scoperti due "furbetti del ticket"

I due, residenti nel capoluogo e a Quartu, hanno usufruito di esenzioni senza averne diritto
foto guardia di finanza
Foto Guardia di finanza

Le Fiamme Gialle della 2^ Compagnia di Cagliari hanno scoperto 2 persone, una residente nel capoluogo e l’altra a Quartu, che hanno indebitamente usufruito di esenzioni dal pagamento dei ticket relativi a diverse prestazioni sanitarie nel 2016.

I Finanzieri hanno operato, verificando la sussistenza dei requisiti per l’accesso alle esenzioni dal pagamento del ticket per le prestazioni sanitarie erogate dall’Asl di competenza, accertando la corrispondenza tra il reddito dichiarato mediante autocertificazione e la reale consistenza reddituale dei soggetto.

I militari hanno così scoperto che i soggetti controllati godevano in realtà di una situazione economica superiore rispetto ai limiti previsti per l’esenzione dal pagamento dei ticket sanitari, usufruendo così indebitamente dell’agevolazione a fronte degli esami clinici ricevuti presso strutture pubbliche e convenzionate per un importo complessivo pari, in un caso, a 691 euro e nell’altro a 516 euro.

Ai responsabili è stata comminata, per ciascuno, una sanzione pari al triplo della somma relativa alle prestazioni sanitarie ricevute.

I due sono stati inoltre segnalati alla Ask di competenza per il recupero delle somme indebitamente fruite in esenzione.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...