CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

un 34enne

Calci e pugni contro la volante della polizia, arrestato a Quartu

Ora è ai domiciliari
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (Archivio L'Unione Sarda)

Un cittadino marocchino di 34 anni è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Quartu per resistenza, minacce, violenza a Pubblico Ufficiale, danneggiamento aggravato di beni dello Stato.

La scorsa notte un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Quartu Sant'Elena, transitando in prossimità dei parcheggi della via Lungomare del Golfo, è stato avvicinato da un giovane cagliaritano visibilmente agitato che riferiva di essere inseguito da una persona ubriaca che lo minacciava.

Subito dopo è arrivato il marocchino il quale, in evidente stato di ubriachezza, continuava a inveire contro il giovane cagliaritano minacciandolo ripetutamente di morte.

Si è poi scagliato anche contro gli agenti prendendo a calci gli sportelli e i finestrini dell'auto della polizia.

A questo punto l'indagato è stato bloccato, accompagnato in Commissariato e poi a casa, agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...