CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

L'iniziativa

Quartu, arriva il pullmino solidale grazie a "Libertà in Movimento"

Contributo fondamentale da parte dei cittadini che hanno finanziato una parte del progetto
la presentazione del pullmino (l unione sarda foto serreli)
La presentazione del pullmino (L'Unione Sarda - foto Serreli)

Muoversi a Quartu col nuovo pulmino solidale, con trasporto gratuito delle persone anziane o disabili che non avrebbero altre possibilità per recarsi a fare le visite.

Il progetto si chiama "Libertà in Movimento" ed è patrocinato dal Comune. Grazie alla sinergia messa in atto da Amministrazione comunale, Nuova Mobilità Sarda, l'Associazione di volontariato SOS e gli imprenditori di Quartu, verrà garantito il servizio di trasporto pubblico collettivo, interamente gratuito, alle persone disabili, agli anziani e a coloro che, in maniera momentanea o permanente, non hanno la possibilità di usufruire di un mezzo di trasporto idoneo alle loro esigenze per accedere alla rete dei Servizi Sanitari Regionali e ad altri servizi e luoghi di socializzazione.

Nella piazza antistante l'ex Bussola, si è tenuta la cerimonia di consegna del pulmino all'associazione quartese Sos. Un contributo fondamentale è arrivato dagli imprenditori cittadini, che non solo mostrano così grande generosità e spiccata responsabilità sociale, ma diventano anche un esempio virtuoso in un momento storico in cui spesso l'individualismo prevale sul perseguimento del bene comune.

Il veicolo è stato benedetto da Don Gabriele, parroco della Chiesa del Sacro Cuore.

Hanno presenziato alla cerimonia di consegna l'assessore ai Servizi Sociali Martina Cambarau, i responsabili della Nuova mobilità sarda Massimo Pisanu e Roberto Porcheri e i volontari dell'associazione Sos.

L'assessore ai Servizi Sociali Martina Cambarau: "L'iniziativa rappresenta una significativa occasione sinergica per il sostegno alla mobilità integrata nel territorio locale. Si rivolge ad anziani, disabili e persone in difficoltà motoria. Il progetto rappresenta quindi un'occasione importante per garantire un servizio necessario e per questo ringrazio a nome dell'Amministrazione Comunale tutti i partner che hanno permesso la realizzazione e l'avvio del progetto".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...