CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

l'incompiuta

Statale 554: il lavori di ammodernamento slittano al 2020

Anas: "I cantieri verranno inaugurati presumibilmente nel 2020"
un tratto della 554 (archivio l unione sarda)
Un tratto della 554 (archivio L'Unione Sarda)

Ancora un anno per vedere l'avvio del cantiere per la rimantatura e la messa in sicurezza del primo tratto della Statale 554.

Lo conferma l'Anas secondo cui, "presumibilmente verrà inaugurato nella prima metà del 2020".

Contrordine, dunque, al precedente annuncio, fatto dall'assessore ai Lavori pubblici Edoardo Balzarini, che durante una riunione con l'Anas e i Comuni di Cagliari, Selargius, Monserrato, Quartucciu e Quartu, aveva detto: Il via ai lavori è previsto entro il 2019".

Il progetto prevede l'ammodernamento di una quindicina di chilometri.

Il primo lotto, affidato alla Astaldi Spa, riguarda il progetto definitivo della 554 che va da via Piero della Francesca (Cagliari) a via Nenni (Selargius). Un intervento da 420 milioni finanziati da Regione e Anas.

Previsti, salvo modifiche, anche l'allargamento della strada e l'eliminazione dei semafori che verranno sostituiti con 10 svincoli e 6 rotatorie. Quattro saranno realizzate a Selargius, una rotatoria a Quartucciu e una a Monserrato.

Molto più indietro, però, l'iter per rimettere a nuovo il tratto della nuova 554 fino allo svincolo con la ex statale 125.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...