CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

all'incrocio

Oristano, incidente alla rotonda:
è morto il pedone investito

La vittima è Franco Loche, ex direttore amministrativo della Asl di Oristano
la polizia locale e nel riquadro la vittima (foto sanna)
La Polizia locale e, nel riquadro, la vittima (foto Sanna)

Non è riuscito a superare la crisi e nella tarda mattinata è morto nell'ospedale di San Gavino, dove era stato ricoverato dopo essere stato investito.

La nuova vittima della strada a Oristano è Franco Loche, 78 anni, ex direttore amministrativo della locale Asl. L'incidente è avvenuto ieri verso le 18 nell'incrocio tra via Nuoro e via Tempio. Secondo quanto è stato accertato dalla polizia locale, Loche stava attraversando la rotonda, nel crocevia, quando è stato travolto da un'auto che proveniva da via Carbonia.

In seguito all'urto il pedone è caduto pesantemente al suolo procurandosi delle gravissime lesioni alla testa. Loche è stato soccorso e trasferito con un'ambulanza del 118 all'ospedale di San Gavino, dove è arrivato in condizioni disperate.

Questa mattina il suo cuore ha cessato di battere nel reparto di rianimazione del presidio ospedaliero del Medio Campidano. La polizia locale ha effettuato i rilievi di legge e ora sta ricostruendo la dinamica dell'incidente. Dal comando di via Carmine è stato inviato un rapporto alla procura della Repubblica di Oristano.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}