CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

inchiesta "grighine"

Spaccio di droga nell'Oristanese: ex carabiniere patteggia 4 anni

Ultimo atto del processo sullo smercio di marijuana nel triangolo Marrubiu-Siamanna-Villaurbana
il tribunale di oristano (foto v pinna)
Il tribunale di Oristano (Foto V.Pinna)

Piantagioni di marijuana, spaccio e metodi piuttosto sbrigativi per riscuotere il denaro.

Nel triangolo Marrubiu, Siamanna, Villaurbana fino a due anni fa una banda di spacciatori cercava di dettare le regole ma ci hanno pensato i carabinieri di Oristano a mettere fine a quel pericoloso sistema.

Quattordici persone erano finite in manette con l'operazione Grighine e oggi in Tribunale c'è stato l'ultimo atto con i patteggiamenti dei due considerati i capi della banda: Andrea Cuscusa di Viallaurbana e l'ex carabiniere Marco Saba di Siamanna.

I due, assistiti dagli avvocati Anna Maria Uras e Roberto Zanda, hanno patteggiato rispettivamente una pena di 5 anni e 8mila euro di multa e 4 anni e dieci mesi e 5 mila euro di multa.

Diverse persone coinvolte avevano già patteggiato ed erano uscite di scena.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}