CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

la vicenda

Botte ai bambini di un asilo nell'Oristanese: denunciata una suora

Il giudice ha nominato una consulente
il tribunale di oristano (foto pinna)
Il tribunale di Oristano (foto Pinna)

Urla e botte in testa a bambini piccoli che frequentavano una scuola dell'infanzia, gestita da religiose, in un paesino dell'Oristanese. Episodi che si sarebbero ripetuti nel tempo e che sono costati una denuncia per maltrattamenti a un'anziana suora.

Nei giorni scorsi al Tribunale di Oristano c'è stato l'incidente probatorio e i cinque bambini coinvolti, di età compresa fra i tre e i cinque anni, sono stati sentiti in audizione protetta e hanno confermato tutto. L'indagine era stata avviata dai carabinieri di Oristano dopo la denuncia di una mamma, a cui ne sono seguite altre, ognuna riferiva la stessa situazione: in quella scuola, dal 2017 fino al marzo scorso, sarebbero accaduti episodi piuttosto gravi. Un'anziana suora avrebbe vessato in vari modi i piccoli alunni. Capitava che li denigrasse chiamandoli "bestie" o che venissero puniti con metodi molto severi. Spesso avrebbe usato anche le mani tirando i capelli, colpendo con pugni alla testa i bambini e una volta avrebbe persino lanciato una sedia contro.

Avviate le indagini, a metà del 2019 nell'istituto erano state installate anche alcune telecamere e dai filmati sarebbero arrivati importanti riscontri. La suora (che sarebbe stata allontanata dall'istituto) è difesa da Rita Dedola e Andrea Fares. Le famiglie dei piccoli sono assistite da Barbara Mura, Katia Ledda, Riccardo Crovi, Cristiana Manca e Piero Aroni. Il giudice ha nominato una consulente e rinviato al 13 gennaio.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}