CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

funtana meiga

Cabras, avvistata in mare una Caretta caretta morta

Galleggiava in mare nelle acque vicino a San Giovanni di Sinis
la tartaruga (foto l unione sarda pinna)
La tartaruga (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Galleggiava, immobile e ormai morta, nello specchio d'acqua di Funtana Meiga, a poca distanza dalla borgata marina di San Giovanni di Siins.

Stamattina brutto spettacolo per chi trascorreva qualche ora di relax sulla propria barca.

Una povera tartaruga, molto probabilmente della specie Caretta caretta, galleggiava ormai priva di vita e gonfia di acqua nel mare del Sinis, lo stesso dove spessissimo gli esperti liberano le tartarughe che solitamente rimangono impigliate nelle reti dei pescatori della zona e che puntualmente vengono curate dal Centro di recupero delle tartarughe presente a San Giovanni di Sinis.

A immortalare in una foto l'esemplare alcune persone che l'hanno vista galleggiare in acqua, ormai priva di vita e che passavano da quelle parti sopra il loro gommone.

Immediatamente la foto è stata pubblicata sui social.

Già dalla mattina presto è stata contattata anche l'Area marina protetta del Sinis. Il direttore Massimo Marras spiega: "Per il recupero cercheremo di intervenire una volta che l'esemplare si spiaggia. Al 99% si tratta di una Caretta caretta".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...

}