CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

donna annetta

Cabras, abbandonano e maltrattano una cagnolina incinta: salvata

Dopo aver dato alle luce tre cuccioli ha perso sangue a causa di una emorragia
la cagnolina dopo l intervento in ambulatorio (foto l unione sarda sanna)
La cagnolina dopo l’intervento in ambulatorio (foto L'Unione Sarda - Sanna)

Avevano abbandonato la cagnolina incinta in un boschetto non distante dalla zona di Donna Annetta a Cabras. Sarebbe probabilmente morta senza l'intervento di una delle guardie zoofile di Oristano. Dopo aver dato alle luce tre cuccioli perdeva sangue a causa di una emorragia.

"Quando abbiamo individuato la cagnetta abbiamo cercato di prenderla - racconta Alberto Barbieri - ma a causa dei maltrattamenti subiti era schiva e si allontanava. Dopo diversi tentativi siamo riusciti a catturarla con una gabbia. Insieme ai tre cuccioli abbiamo soccorso la famigliola ricoverandola in un ambulatorio veterinario di Cabras. Il medico, al quale vanno i ringraziamenti, ha accertato, attraverso un'ecografia un parziale residuo di placenta non espulsa al parto e se non operata immediatamente, la cagnolina avrebbe vissuto ancora per un paio di giorni. In questo momento la cagnolina insieme ai tre cuccioli conclude Alberto Barbieri - si trovano al sicuro in attesa di adozione, inoltre ringraziamo alcune persone del quartiere che tramite una colletta hanno potuto raccogliere una piccola somma per affrontare tutte le spese".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}