CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

al bar

Cabras, insulta i carabinieri: 50enne finisce in manette

L'uomo, originario di Ghilarza, ha infastidito alcune ragazze. Poi l'intervento dei militari
il tribunale di oristano (archivio l unione sarda)
Il tribunale di Oristano (Archivio L'Unione Sarda)

Voleva passare una serata diversa in un bar nel centro di Cabras. Ma per un cinquantenne di Ghilarza la giornata è finita nella caserma dei carabinieri.

L'uomo due giorni fa è stato arrestato per oltraggio e ieri è stato processato per direttissima.

L'uomo, che ha qualche problema di salute ed è in cura, avrebbe infastidito alcune ragazze che erano nel locale e poi ha creato problemi anche agli altri clienti.

A quel punto per evitare che la situazione degenerasse, è stato chiesto l'intervento dei carabinieri ma il 51enne ha lasciato il bar.

Quando i militari lo hanno rintracciato, l'uomo ha reagito male e si è scagliato contro la pattuglia.

C'è stata una colluttazione, poi i carabinieri sono riusciti a bloccare l'uomo che è finito in manette. Il difensore, l'avvocato Sebastiano Antonio Putzolu ha chiesto termini a difesa mentre il disoccupato ha ammesso di non ricordare nulla di quanto accaduto. La giudice Carla Altieri ha convalidato l'arresto ma ha rimesso in libertà l'uomo (ha però l'obbligo di firma in attesa del processo di settembre).

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}