CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

nella notte

Furto in azienda a Siamaggiore: il bottino è da 50mila euro

La società colpita è la Dueffe impianti, gestita dal marito dell'assessore Pili
la dueffe (foto l unione sarda chergia)
La Dueffe (foto L'Unione Sarda - Chergia)

Nuovo furto ai danni di una società che opera negli impianti tecnologici della zona artigianale di Siamaggiore.

Obiettivo dei malviventi la società Dueffe, gestita da Federico Erdas, marito dell'assessore regionale dell'Industria Anita Pili.

I ladri hanno agito la notte scorsa tra le tre e le quattro del mattino. Dopo aver messo fuori uso il sistema d'allarme hanno scassinato alcune casseforti negli uffici allontanandosi con un discreto bottino.

Due furgoni carichi di rame e diversa attrezzatura per un valore superiore ai 50mila euro.

Il furto è stato scoperto nella mattinata e denunciato ai carabinieri di Oristano.

Dal modus operandi i malviventi potrebbero essere gli stessi che il mese scorso hanno messo a segno un analogo furto ai danni della società Pinna nella zona industriale di Oristano.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}