CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

il provvedimento

Oristano, dal Comune settemila euro per acquistare viveri

A gestire il budget saranno le associazioni di volontariato
il comune di oristano (foto v pinna)
Il Comune di Oristano (foto V.Pinna)

La Giunta Lutzu ha deciso di concedere un contributo straordinario di 7mila euro a favore delle associazioni di volontariato per l'acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità da distribuire alle persone indigenti e alle famiglie esposte agli effetti economici derivanti dall'emergenza Covid-19.

È la prima misura operativa adottata dalla Giunta Lutzu dopo l'ordinanza della Protezione civile. Su proposta del vicesindaco Massimiliano Sanna e dell'assessore ai Servizi sociali Carmen Murru, sono state stanziate le risorse necessarie a garantire l'immediato approvvigionamento delle associazioni con prodotti alimentari e generi di prima necessità.

"Le associazioni di volontariato assicurano un servizio fondamentale nei confronti delle fasce più deboli della popolazione, mai tanto indispensabile come in questo momento - osserva il sindaco Andrea Lutzu -. Oggi stiamo potenziando ulteriormente i servizi con questa nuova misura che punta a garantire la necessaria assistenza: nessuno si deve sentire abbandonato".

La Giunta la settimana scorsa ha stanziato 422mila euro e ieri sono stati accreditati i 194mila euro del Governo per garantire l'assistenza con generi di prima necessità. I buoni spesa invece saranno disponibili tra pochi giorni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...