CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

dalla questura

Oristano, le singolari giustificazioni di alcuni cittadini sorpresi per strada

I controlli da parte degli agenti in città
la questura di oristano (archivio l unione sarda chiergia)
La questura di Oristano (Archivio L'Unione Sarda - Chiergia)

Gli agenti della questura di Oristano proseguono le attività di controllo nell'ambito dei provvedimenti legati all'emergenza coronavirus.

Tra le più recenti violazioni registrate, c'è quella di un cittadino che, fermato dai poliziotti, ha fornito una strana giustificazione: "Sono uscito di casa per andare a raccogliere delle foglie di alloro".

E ancora quello che, sorpreso di notte a passeggiare, ha spiegato di essere andato dalla fidanzata per "soddisfare i bollenti spiriti".

Dalla questura giunge comunque l'invito a tutti: restate a casa.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...