CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

La decisione

Cabras, dopo i tre casi positivi via alla sanificazione dei luoghi più frequentati

Stasera, a partire dalle 21, i Vigili del fuoco effettueranno il trattamento
il centro di cabras
Il centro di Cabras

Il sindaco di Cabras ha cambiato idea. Sino a pochi giorni fa Andrea Abis era contrario alla sanificazione delle strade: "Non vi è alcuna certezza della vera utilità di spruzzare varechina per le strade quando il virus si propaga nell'aria respirata e nelle superfici che tocchiamo più spesso e che non corrispondono alle strade", spiegava la settimana scorsa. Ora, però, il cambio di rotta.

Stasera, a partire dalle 21, i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Oristano effettueranno un trattamento di sanificazione esterna dei luoghi pubblici a maggiore fruizione e rischio, su richiesta dell'amministrazione comunale di Cabras.

L'intervento rientra tra le misure di contrasto alla diffusione del Covid-19. Il personale addetto del Comando provinciale svolgerà operazioni di diffusione a bassa pressione di soluzione acquosa a base di ipoclorito di sodio all'1%-1,5 - fornito dall'amministrazione - con temperature superiori a 60°.

"Coerentemente con le informative emesse dalle ARPA nazionali, l'intervento richiesto interesserà ambienti circoscritti di piccola superficie e si svolgerà bagnando le superfici - scrive in una nota il Comune -. Si prega di stare in casa per evitare qualsiasi forma di intralcio alle operazioni. La notizia sarà divulgata anche dall'altoparlante del Vigili fuoco che percorrerà le vie del paese a partire dalle ore 16".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...