CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

doppio intervento

Oristano, fuoco nella notte: superlavoro per il 115

Pompieri in azione per spegnere le fiamme che hanno avvolto un'auto e provocato danni a un'abitazione
l intervento del 115
L'intervento del 115

La banda della diavolina potrebbe essere tornata in azione nella notte ad Oristano.

Poco prima di mezzanotte un'automobile Ford è andata a fuoco in Via Raimondo Bonu, nel popoloso quartiere di Torangius.

Una segnalazione alla sala operativa dei vigili del fuoco ha fatto scattare il tempestivo allarme.

Una squadra del 115 è arrivata sul posto e ha spento le fiamme mettendo in sicurezza le altre auto parcheggiate accanto.

Sul posto hanno operato anche la polizia ed i carabinieri che hanno avviato le indagini per accertare le cause del rogo.

Non sono state ritrovate tracce, ma si ipotizza l'ennesimo attentato.

L'auto bruciata (Foto E.Sanna)
L'auto bruciata (Foto E.Sanna)

Le squadre dei pompieri hanno lavorato anche qualche ora più tardi a causa di un incendio in un'abitazione delle case popolari di Via Sarrabus. Un corto circuito ha causato un incendio che ha provocato danni, ma fortunatamente nessun ferito.

Alle prime luci dell'alba, infine, il 115 è intervenuto nella strada provinciale per San Vero Milis per la caduta di un albero sulla carreggiata, causata dal forte vento che sta investendo anche l'Oristanese.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...