CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

non è la prima volta

Solarussa, siringhe abbandonate nel parco di via San Gregorio

Per il sindaco non c'è nessun allarme droga: "Ma non vogliamo sottovalutare l'accaduto"
le siringhe (foto l unione sarda pinna)
Le siringhe (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Il sindaco di Solarussa non ha dubbi e cerca di tranquillizzare subito tutti i suoi cittadini: "Nessun allarme droga – dice Mario Tendas, 56 anni -. É vero però che nessuno deve abbandonare in strada materiale di questo genere".

Nel parco di San Gregorio qualcuno ha abbandonato, chissà se volontariamente, tre siringhe. In molti, soprattutto i genitori dei bambini piccoli, si sono preoccupati e hanno preferito avvisare l'amministrazione.

Ecco dunque che ieri mattina il primo cittadino assieme al vigile urbano ha raccolto le siringhe per capire meglio la vicenda: "Non erano state usate – spiega il sindaco -. L’amministrazione comunque non vuole sottovalutare l’accaduto. Stiamo valutando con attenzione le riprese delle videocamere perché, in questi casi, è sempre preferibile fare tutti gli accertamenti del caso. Abbiamo reperito tutte le siringhe per poter fare ulteriori verifiche".

Ma non è la prima volta che succede. Qualche tempo fa, sempre in quel tratto di strada, qualcuno aveva abbandonato dei medicinali scaduti avvolti in un fazzoletto. Anche in quel caso in molti si erano preoccupati.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...