CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

a due passi dal rimedio

Oristano, non raccoglie i bisognini del cane. E l'ambulante chiama la polizia

A chiedere l’intervento degli agenti è stato un ambulante senegalese
foto simbolo (pixabay)
Foto simbolo (Pixabay)

È stata multata dalla polizia locale per non aver raccolto i bisogni del proprio cane, a due passi dalla basilica del Rimedio.

A chiedere l’intervento degli agenti è stato un ambulante senegalese, dopo aver rimproverato la donna per non aver rispettato il decoro urbano. L’episodio è avvenuto la settimana scorsa e ha visto protagonisti una signora che portava a spasso il proprio cane e il cittadino straniero.

Dopo che il cane ha fatto i propri bisogni la donna ha proseguito la sua passeggiata incurante delle proteste dello straniero. Gli agenti della polizia locale hanno elevato la contravvenzione, prevista da un’ordinanza comunale e hanno invitato la donna a raccogliere gli escrementi del suo cane.

“Gli agenti hanno fatto il loro dovere – spiega il comandante della polizia locale Giuseppe Raschiotti – purtroppo questa cattiva abitudine è ben radicata anche ad Oristano. In questo caso il cittadino straniero si è dimostrato più sensibile al decoro urbano di quanto non lo siano certi oristanesi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...