CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Sa Mesa Longa

San Vero Milis, tragedia durante il bagno: muore 49enne

A perdere la vita Fabrizio Craba, originario di Siapiccia
sa mesa longa (foto google maps)
Sa Mesa Longa (foto Google Maps)

Potrebbe essere stato un ictus la causa del malore che è costato la vita oggi a Fabrizio Craba, 49 anni, originario di Siapiccia, ma residente da anni a Milano, mentre faceva il bagno nella spiaggia di Sa Mesa Longa.

L'emigrato era appena entrato in acqua nella quando, dopo poche bracciate, si è sentito male.

Alcuni bagnanti e il gestore di uno dei chioschi della zona hanno notato l'uomo in difficoltà che annaspava e si sono lanciati in suo aiuto.

Lo hanno raggiunto quasi subito trasportandolo di peso a riva. I primi soccorsi sono arrivati da un medico della Croce Rossa che si trovava nella spiaggia e che ha tentato più volte di rianimare l'uomo che aveva perso i sensi.

Pochi minuti dopo a Sa Mesa Longa è arrivata un'equipe medica del 118 che aveva già allertato il servizio dell'elisoccorso. Nemmeno il medico di turno dell'ambulanza medicalizzata è riuscito a salvare l'uomo.

L'elicottero dell'Areus, decollato da Cagliari, è ripartito purtroppo vuoto.

Sul luogo della tragedia, per i i rilievi hanno operato i carabinieri di San Vero Milis e gli uomini della Guardia costiera.

"Colpiti dalla tragedia i sindaci di San Vero Milis, Gian Luigi Tedeschi e il sindaco di Siapiccia: "una notizia che è arrivata in paese come un fulmine a ciel sereno - ricorda Raimondo Deidda, primo cittadino di Siapiccia - Fabrizio era andato via oltre vent'anni fa per lavorare in fabbrica. Oggi abbiamo appreso della sua scomparsa e ci rattrista tanto, come amministratore e come paesano"

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...