CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

oristano

Sulla spiaggia spunta una mina anticarro: la scoperta sul litorale di Is Arenas

A ritrovarla, dopo una mareggiata, una pattuglia della Forestale. Poi l'intervento degli artificieri
la mina ritrovata dalla forestale (foto elia sanna)
La mina ritrovata dalla Forestale (Foto Elia Sanna)

Una mina anticarro della Seconda guerra mondiale è venuta alla luce dopo la mareggiata dei giorni scorsi sul litorale oristanese di Is Arenas.

A fare la scoperta sono stati gli agenti della stazione forestale di Seneghe, impegnati in uno dei servizi di controllo.

La singolare scoperta è stata fatta a circa 500 metri dalla foce di Is Benas.

Il residuato bellico, una mina di fabbricazione tedesca risalente probabilmente al 1943, era adagiata sulla battigia.

Arrugginita e coperta dalle incrostazioni marine formatesi in tutti questi decenni, dopo essere rimasta sotto la sabbia.

Gli agenti della forestale hanno informato immediatamente la Questura di Oristano che ha inviato sul posto gli artificieri.

La Forestale ha presidiato la zona sino all'arrivo degli specialisti di esplosivi della polizia.

A fare brillare la bomba i militari della Brigata Sassari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...