CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

i test

Isolate in una casa le due donne di Loceri positive al Coronavirus

Sono asintomatiche e in quarantena nella loro abitazione
loceri (archivio l unione sarda loi)
Loceri (Archivio L'Unione Sarda - Loi)

Vivono da ieri sera isolate in una casa alla periferia di Loceri le due donne che lavorano all'ospedale di Sassari risultate positive al Coronavirus. Entrambe asintomatiche, sono arrivate intorno alle 20 di mercoledì dal capoluogo turritano in paese a bordo di una ambulanza e sotto scorta dei carabinieri. Il loro trasferimento è stato autorizzato dall'Unità di crisi della Regione dopo un pomeriggio vissuto all'insegna dell'emergenza.

Il sindaco Roberto Uda, nella consapevolezza che si trattasse di un caso delicato, ha contattato la prefettura di Nuoro che a sua volta ha informato Sassari. Si è discusso dell'opportunita dell'operazione, che ha suscitato grandi perplessità nella popolazione di Loceri, comprensibilmente allarmata.

Alla fine il via libera al viaggio è arrivato da parte dell'Unità di crisi istituita alla Regione. "Raccomando alla cittadinanza di stare tranquilla - dice il sindaco Roberto Uda - perché la situazione è sotto controllo visto che i protocolli sono stati seguiti alla lettera". Stando a quanto si è potuto apprendere numerose persone del paese sarebbero in quarantena e altre in isolamento volontario. Uda raccomanda ancora una volta ai propri compaesani di stare in casa perché il vero pericolo è costituito dalle persone che non rispettano le prescrizioni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...